F1 della certezza delle regole

un punto di vista molto coraggioso del' avv Rodolfo Intelisano individua un preciso episodio che ha alterato per sempre gli equilibri delle regole di comportamento in pista nelle competizioni di Formula 1

riporto integralmente il  link


http://www.formulapassion.it/2015/03/della-certezza-delle-regole/

 con cui  l'avvocato Rodolfo Intelisano esprime con coraggio un interessante ragionamento circa le origini della mancanza di certezza e troppa discrezionalità del regolamento sportivo attualmente vigente nelle gare di Formula 1. le righe che caratterizzano il ragionamento :

"So di scandalizzare qualcuno, perché andrò a toccare un mostro sacro, ma, a mio avviso tutto parte dal comportamento di Ayrton Senna. Estoril, 25 settembre 1988: data fondamentale e da qui parte tutto quello che viene dopo, fino ai giorni nostri. Prost attacca Senna e questi, quando il francese lo affianca, si sposta lateralmente in rettilineo spingendolo verso il muretto dei box! Un comportamento che non si era mai visto e che non viene sanzionato.Lo sport che abbiamo amato e che vorremmo continuare ad amare dovrebbe essere governato attraverso poche regole ben chiare in cui prevale il rispettoso ardimento tra avversari "avv Rodolfo Intelisano