eccellenza italiana garanzia di benessere e prosperità

il tradizionale desiderio di autonomia e benessere insito nella società italiana più intraprendente e lungimirante sarà lo strumento più raffinato con cui il territorio tutelerà l'eccellenza tipica della nostra cultura millenaria , recentemente pregiudicata dalle pericolose privazioni di sovranità territoriale e monetaria

nella foto : le Lamborghini iscritte nella classe GTD vlncono la rcente 24 Ore di Daytona tagliano il traguardo in parata

Le competenze eccelse rintracciabili neile più svariate attività umane hanno consentito , consentono e continueranno a consentire alla società italiana di distinguersi e prosperare , tutelando il proprio benessere e le libertà compromesse dalle derive globaliste che ne stanno minacciando l'esuberanza e le ambizioni.


Uomini come Enzo Ferrari , Leonardo Da Vinci , Dante Alighieri , Cristoforo Colombo , Tommaso D'Aquino , Giulio Cesare , hanno dato prestigio ed immortalità alla cultura ed impresa italiana nel corso della storia. Il pensiero divenuto materia sul territorio italico ha sempre contraddistinto come eccellente l'opera degli italiani , in modo tale da rendere il nostro territorio oggetto di venerazione , studio ed approfondimento critico da parte delle culture sparse in tutto il mondo e nelle diverse epoche.


Oggi l'Italia continua ad ospitare eccellenze nei più diversi campi in cui l'uomo si esprime e si cimenta per evolversi , nonostante l'attività governativa sia stata vittima , dalla fine della seconda guerra mondiale , di attività più che altro parassite e clientelari di una gerontocrazia corrotta ed egoista che rischia di minare il benessere e le libertà tipiche della nostra società.


La piccola e media impresa artigianle e tecnologica , la finanza , l'industria ed il relativo indotto nei settori agroalimentare , tessile ed automobilistico sono tuttavia talmente radicate in una cultura del lavoro teso all'eccellenza che si può tranquillamente sostenere che il "made in Italy" possiede in se ed è permeato da una sorta di "be italian"


Nel settore finanziario , scenario in cui erogo le mie competenze , queste caratteristiche sono ultimamente molto più evidenti che in passato , e mi preme con orgoglio descriverne le dinamiche. Non abbiamo inventato nulla in questo caso , anche se Ennio Doris all'inizio del secolo attuale fu uno dei primi al mondo a maturare la vision della banca online costruita in funzione del cliente finale sfruttando le tecnologie digitali nascenti , in antitesi all'idea di istituto di credito gestito attraverso le filiali , gli impiegati e le dinamiche clientelari tipiche del mercato del banking italiano tutt'ora in vigore e palesemente in difficoltà. Il fintech e le cryptocurrencies non sono dinamiche partorite in Italia , ma l'ingente ricchezza detenuta nei conti bancari italiani ha subito stimolato gli attori italiani più lungimiranti.In ambito fintech il P2P puro , il P2Plending  , l'equity crowdfunding e l'invoicetrading sono settori che riscontrano operatori già protagonisti nel territorio italiano nel mercato finanziario. I privati risparmiatori e le PMI possono già beneficiare di queste opzioni che stanno solo cominciando a cambiare per sempre il volto della finanza. La tecnologia blockchain e le cryptocurrencies hanno nel BHB network di Milano un incubatore altamente qualificato le cui competenze hanno un riscontro mondiale.


Le aziende , il business in genere e le attività umanistiche sono intraprese da uomini. In Italia abbiamo la fortuna di essere ispirati da pensiero ed azione derivanti da una cultura millenaria partorita in un ambiente florido di testimonianze che manifestano il desiderio di eccellenza. Questa unicità , di cui dobbiamo essere sempre più orgogliosi , ci servirà per tutelare la nostra società da pericoli di impoverimento dettati da ambizioni criminali che stanno provando a minare il benessere tipico del nostro territorio.


Non sarà una passeggiata considerando le derive globaliste che caratterizzano la comunità governativa Europea che percorre l'intento di privarci della sovranità monetaria e territoriale a vantaggio di un più agevole controllo economico e sociale attraverso vincoli sempre più assurdi , ma gli italiani più lungimiranti ed intraprendenti possiedono il bagaglio culturale e morale necessario per difendere la libertà e il diritto al benessere propri della nostra società e del nostro territorio in cui sono nati e cresciuti.


Scrivi il tuo commento